Val op in de zoekresultaten

15 semplici trucchi e-commerce per aumentare esponenzialmente il tuo tasso di conversione (parte 3 di 3)

Thursday, March 8, 2018

Nel nostro secondo articolo, ti abbiamo mostrato come migliorare l'esperienza del cliente possa aiutarti ad aumentare le conversioni. Nell'ultimo articolo della nostra serie, ti sveleremo gli ultimi 5 trucchi. Leggi qui il primo e il secondo articolo.

Person browsing LP records

A questo punto, speriamo che tu abbia implementato almeno qualcuno dei nostri trucchi per incrementare le conversioni, come ad esempio assicurarti che il tuo sito si carichi velocemente e offra assistenza su richiesta.

Ma se stai ancora cercando dei modi per aumentare le conversioni, completeremo la serie di articoli con i nostri ultimi consigli!

11- Investi in una buona barra di ricerca

Una barra di ricerca funzionante migliorerà l'esperienza del cliente in modo considerevole. Econsultancy ha rilevato che, sui siti di e-commerce, il 30% dei visitatori usa la barra di ricerca. Ci sono utenti interessati ad un particolare prodotto che usano il campo di ricerca per trovare esattamente ciò che cercano.

I visitatori possono arrivare sul tuo sito per molteplici ragioni e alcuni potrebbero avere delle intenzioni specifiche. Una barra di ricerca permette loro di evitare l'intero percorso d'acquisto ed arrivare direttamente sulla pagina del prodotto e infine al pagamento.

La possibilità di effettuare una ricerca interna si traduce in un sito più pratico, ma anche in una migliore visibilità dei prodotti. I clienti trovano ciò di cui hanno bisogno più velocemente. Ciò migliora la loro esperienza complessiva e la loro soddisfazione, incrementando la probabilità che acquistino da te.

In generale, una barra di ricerca ti può aiutare a:

  • Ottimizzare i tassi di conversione
  • Incrementare il tasso di retention dei clienti e la fidelizzazione
  • Migliorare l'esperienza del cliente sul sito
Net-A-Porter, barra di ricerca

L'efficace barra di ricerca di Net-A-Porter mostra agli utenti quanto è rilevante un termine nelle categorie dei prodotti.

La barra di ricerca di Net-A-Porter soddisfa tutti i criteri giusti:

È posizionata strategicamente, facile da usare ed è visibile su tutto il sito. C'è un sistema di suggerimenti tale per cui la barra di ricerca anticipa ciò che stai cercando nel momento in cui inizi a scrivere le parole chiave.

12- Filtri, filtri e ancora filtri!

Più opzioni dai ai tuoi consumatori, più difficile diventa per loro scegliere ciò che vogliono o di cui hanno bisogno, o semplicemente trovare quello che stanno cercando. Può essere un grosso problema se i tuoi utenti sono indecisi, ecco perché consigliamo di avere un invito all'azione sulla tua landing page. Per ottimizzare i tuoi tassi di conversione, devi assicurarti che i tuoi visitatori siano in grado di prendere rapidamente una decisione senza metterla in dubbio successivamente. È qui che entrano in gioco i filtri. Più filtri offri ai tuoi clienti, più facile sarà per loro trovare i prodotti più adatti. Ma di che tipo di filtri stiamo parlando? Puoi filtrare per...

  • Taglia
  • Prezzo
  • Colore
  • Stile
  • Varietà
  • Tipo
  • Durata
  • Marca...

ASOS ha alcuni dei migliori filtri che abbiamo mai visto. Puoi passare da 2000 vestiti a 120 scegliendo la tua taglia, i colori che preferisci, la fascia di prezzo e altro ancora.

ASOS screenshot of filters

ASOS’s filter function allows shoppers to quickly dwindle possibilities

I filtri di ASOS sono particolarmente efficaci per le seguenti ragioni:

  • Sono facili da usare. I visitatori possono selezionare o deselezionare le caselle e le pagine si aggiornano automaticamente.
  • Ci sono molti filtri, il che significa che i visitatori possono trovare ciò di cui hanno bisogno in pochissimo tempo.
  • I filtri occupano uno spazio minimo quindi l'attenzione resta sui prodotti.

13. Un chiaro invito all'azione è indispensabile

Non tutti gli inviti all'azione sono creati nello stesso modo. Hubspot ha rilevato che gli inviti all'azione ancorati al testo fanno incrementare il tasso di conversione del 121% in più rispetto ai banner in fondo alla pagina.

L'invito all'azione è una delle migliori strategie per le attività di e-commerce, ma è facile commettere dei piccoli sbagli. Il tuo invito all'azione deve essere chiaro, visibile, cliccabile e soprattutto mirato. Più inviti all'azione sono presenti su una pagina, meno probabile è che i clienti clicchino su ognuno di loro, influenzandone negativamente il successo.

Considera attentamente come e dove posizionare il tuo invito all'azione. Ogni pagina dovrebbe avere degli obiettivi specifici, e quindi il proprio invito all'azione. Può essere ad esempio l'invito ad aggiungere un prodotto al carrello, a pagare o anche a registrarsi.

Ecco alcuni modi in cui usare l'invito all'azione per ottimizzare il tasso di conversione della tua azienda:

  • Spiega chiaramente in cosa consiste l'invito all'azione.
  • Metti l'invito all'azione nella parte superiore della pagina. Se i visitatori devono scorrere verso il basso per trovarlo, non avrà molta popolarità.
  • Prova spesso diverse varianti! Ci sono molte elementi con cui puoi sperimentare, inclusi dimensioni, posizionamento, colore e testo.
  • Assicurati che l'invito all'azione sia ben visibile! Saresti sorpreso di scoprire quante volte si confonda con lo sfondo.
  • Fai in modo che il testo sia breve e mirato.
Netflix, Invito all'azione, CTA

L'invito all'azione di Netflix è breve, semplice e ben visibile.

L'invito all'azione di Netflix è breve e chiaro. Si distingue e spiega in modo conciso ai consumatori cosa possono aspettarsi quando cliccano.

12- Prodotto esaurito? Nessun problema!

Mai sentito parlare di notifiche della disponibilità dei prodotti? Rappresentano una svolta.

Se uno dei tuoi prodotti è esaurito, informano i clienti non appena il prodotto è di nuovo disponibile. Ciò è di particolare importanza quando si tratta di abbigliamento, dove le taglie sono rilevanti. Chiedi semplicemente ai clienti di aggiungere l'articolo alla lista dei desideri o di inserire l'indirizzo email in modo che le notifiche siano collegate al loro account. Questo incentiva anche gli utenti a creare un account.

Ancora una volta, il sito Net-A-Porter è degno di lode grazie alla sua "lista dei desideri".

Net a porter, lista dei desideri

"Taglia esaurita. Aggiungila alla tua lista dei desideri e ti invieremo una notifica non appena sarà disponibile"

Ma ciò come può ottimizzare il tuo tasso di conversione?

  • Secondo eConsultancy, le email di notifica della disponibilità dei prodotti possono far incrementare il tasso di conversione del 25%.
  • Il 71% dei consumatori è contento di ricevere notifiche quando l'articolo desiderato è nuovamente disponibile.
  • Anche se un cliente non è più interessato ad un articolo, il tuo promemoria è comunque un'opportunità per far sì che visiti ancora il tuo sito. E se hai sfruttato gli altri nostri consigli, allora hai già preso alcune delle misure necessarie per incrementare le conversioni sul tuo sito.

15- Usa la voce dei tuoi consumatori

La mancanza di fiducia nella pubblicità compromette seriamente il percorso d'acquisto dei clienti e il processo decisionale. Solo il 52% degli intervistati in un grande sondaggio ha affermato di confidare nel fatto che le aziende facciano la cosa giusta, e la credibilità degli amministratori delegati è diminuita del 12% fino a raggiungere il 37%. Al contrario, il 60% degli intervistati si fida di un consumatore come lui, stessa percentuale delle persone che si fidano di un tecnico o un esperto.

Sta diventando più semplice per i consumatori confrontare le aziende a seconda del prezzo, i costi di spedizione, la qualità e l'esperienza del clienti. Per questo è sempre più difficile per gli e-commerce distinguersi dalla concorrenza, e quindi convertire i consumatori in clienti effettivi. La fiducia è uno degli elementi distintivi che può davvero aiutare un'azienda a spiccare tra la concorrenza.

Al giorno d'oggi, il passaparola è ancora uno dei metodi più popolari di raccomandazione, e con l'80% di persone che si fida delle recensioni tanto quanto una raccomandazione personale, è corretto dire che la reputazione e la convalida di terze parti fanno la differenza.

La chiave per incrementare le conversioni del tuo e-commerce è creare quanta più fiducia possibile durante l'intero percorso d'acquisto dei clienti. Usare le recensioni dei clienti o le loro testimonianze nei punti chiave del processo decisionale può incoraggiare i visitatori a continuare la loro esperienza con te (subito o successivamente), piuttosto che abbandonare il tuo sito e continuare la ricerca altrove.

Sugru, recensioni, Trustpilot

Sugru ha integrato le recensioni sulla pagina dei prodotti usando la fiducia come riprova sociale.

Sugru mette in mostra le recensioni sulle pagine dei prodotti in modo che i consumatori sappiano che altri acquirenti hanno usato il prodotto e hanno delle cose meravigliose da dire a proposito. Le recensioni online aiutano i consumatori ad effettuare scelte migliori e più consapevoli.

Ecco come usare la voce dei clienti in modo adeguato:

  • Sii trasparente, non rimuovere le recensioni negative.
  • Includi le recensioni dei clienti sulle pagine dei prodotti più importanti e sulle landing page.
  • Per essere più credibile, usa una piattaforma di recensioni dei terze parti.
Deel